Oggi vogliamo parlati di un escursione che amiamo molto, la salita a Rocca Sella e una volta in cima non farai fatica a capire il perchè. La vista che ti aspetta è qualcosa di incredibile, un panorama a 360 gradi che spazia da Torino fino alle Alpi.


 

Vista da Rocca Sella

 

Il percorso è tutto in salita ma è breve, adatto quindi, anche a chi non ha molto allenamento.

Siamo a Celle in bassa Valsusa e la partenza è dalla frazione Comba, di fronte ad un lavatoio con cartello che indica la direzione per Rocca Sella.

Legati gli scarponi e regolati i bastoncini, siamo pronti. Il sentiero risale un ampio prato e si addentra subito nel bosco.

La salita si fa sentire ed il fiato diventa corto, ma dopo qualche minuto si raggiunge un pianoro, un cartello mostra i sentieri per raggiungere la vetta

  • Il sentiero Tramontana, più breve e ripido
  • Il numero 575 che va verso il Monte Sapei, poco più lungo e più dolce.

Noi scegliamo il Tramontana,il sentiero sale dritto, su per il bosco, ed in alcuni tratti bisogna aiutarsi con le mani  per superare i gradoni di roccia.

A tratti il bosco si apre e ci permette di godere della splendida vista sulla valle.

Passiamo il punto in cui il sentiero Tramontana incrocia il 575 e proseguiamo verso la cima, un ultimo sforzo ed ecco la statua della Madonna e la cappella.

Lo spazio in cima è poco ma non è difficile trovare un angolino dove godersi i caldi raggi del sole e gustarsi il pranzo al sacco.  

Il panorama è qualcosa di stupefacente, si ha la vista  a 360 gradi sulla valle, vediamo Torino in lontananza, la Sacra di San Michele, i Monti dell’Orsiera, il Rocciamelone e alle nostre spalle le Valli di Lanzo, il Col del Lys ed il Musinè.

Per il rientro scegliamo il sentiero 575 in modo da compiere un anello.

Arrivati alla macchina decidiamo di fermarci al Rifugio Rocca Sella di fronte alla chiesa di Celle, la giornata era un po’ ventosa e ci scaldiamo volentieri davanti ad un’ottima fetta di torta fatta in casa, accompagnata da un caffè.

La cucina è quella tipica ed i prodotti sono locali e genuini, ci ripromettiamo di tornarci per un pranzo.

Come arrivare in auto

Clicca sulla mappa per calcolare il percorso.

Dati tecnici

Altitudine partenza:  1000 metri (Parcheggio della Chiesa Beata Vergine Assunta) 1070 (Frazione Comba)
Altitudine Arrivo: 1508 metri
Distanza: 1,3 km dal sentiero Tramontana
Percorribilità: tutto l’anno
Difficoltà: Escursionisti   

 

Il percorso

Dal parcheggio della Chiesa Beata Vergine Assunta prosegui sulla strada principale e superato il Rifugio Rocca Sella svolta a sinistra sul sentiero 575 con indicazioni “Monte Rocca Sella”.

Dopo circa 15 minuti  di salita si raggiunge la borgata Comba.

La partenza è di fronte al lavatoio con indicazione Rocca Sella,  si addentra nel bosco e dopo circa 10’si raggiunge un pianoro con indicati i principali sentieri per salire in cima.

  • Sentiero Tramontana (E) segnavia bianco/rosso e tacche blu.
    E’ il sentiero più conosciuto, attraversa il bosco, per la maggior parte si cammina su roccia e  gradoni.
  • Sentiero 575 (E)
    E’ il sentiero più facile, poco più lungo attraversa il bosco ed anche qui si cammina spesso sulle pietre. La pendenza è minore rispetto al Tramontana con il quale si congiunge poco dopo aver svoltato a destra al Colle Arponetto 1396 m.

Ecco gli altri sentieri  per raggiungere la vetta:

  • Sentiero Canalone (EE)
  • Sentiero Aurora (EE)
  • Sentiero Stella Polare (EE)
  • Sentiero Aldo Mari (EE)

 

Sentieri Rocca Sella Luigi Bosio

 

Un bel giro ad anello che ti consigliamo, se ami conquistare la vetta guadagnandoti ogni metro, è quello che sale da Sentiero Canalone e torna dal Sentiero 575.

Per maggiori informazioni sugli altri itinerari clicca qui

Lasciati ispirare da chi ci è già stato!
Guarda chi condivide le sue avventure con #roccasella e ricordati di mandarci un saluto su instagram o facebook.

 

 

Scrivici qui sotto la tua mail per ricevere tutte le novità dal nostro sito, a poco a poco ti facciamo scoprire le esperienze che questa meravigliosa valle ha da offrirti.

Siamo Arianna e Alessandra

Autrici del blog Visit Val di Susa.
Ci occupiamo noi stesse di tutto quello che leggerai sul sito: dalla fotografia alla scrittura degli articoli, tutte le nostre passioni le riuniamo qui dentro.