Laghi di Avigliana: come arrivare, cosa puoi fare e vedere, il giro dei laghi e dove mangiare

In questo articolo ti parliamo della passeggiata ai Laghi di Avigliana, puoi fare il giro del Lago Piccolo, del Lago Grande o di entrambi, unendo le due escursioni ad anello in una passeggiata di circa 8 km.

Laghi di Avigliana

Questa è una delle camminate che amiamo fare in primavera, quando le sponde del lago si accendono di mille colori, gli svassi si corteggiano con la loro danza dell’amore e i piccoli di germano reale e folaga nuotano tutti ordinati in fila indiana.

I laghi sono di una bellezza primordiale, si sono formati dallo scioglimento del ghiacciaio della Val di Susa nel Pleistocene. Entrambi, il Lago Piccolo ed il Lago Grande fanno parte del Parco Naturale dei laghi di Avigliana, istituito nel 1980.

In molti dicono che andrebbero valorizzati di più e come non essere d’accordo, quando li vedi ti lasciano a bocca aperta, due specchi d’acqua ai piedi della città medievale di Avigliana, sorvegliati dalle rovina dell’antico Castello, insomma non i soliti luoghi comuni!

Come arrivare

  • In treno
    Puoi raggiungere Avigliana con il treno e dalla stazione una camminata di circa 1,5 km ti porta al Lago Grande. Ti consigliamo di allungare un pochino e di passare dal centro storico e dal castello, dove hai una vista sulla città e i suoi laghi davvero pazzesca.
  • In auto.
    Se invece sei in auto eccoti la mappa per calcolare il percorso.

Itinerari

Puoi compiere il giro di entrambi i laghi singolarmente o scegliere di unirli in una camminata di circa 8 km che segue un percorso a forma di otto.

Ti lasciamo qui sotto una delle nostre solite mappe,di quelle senza precisione millimetrica che però rendono perfettamente l’idea di quello che ti stiamo raccontando.

Il giro del Lago Grande per un tratto si allontana dalle sponde del lago e passa lungo una strada carrozzabile. Dall’altro lato invece le passerelle galleggianti ti permettono di camminare sull’acqua. Il lago è balneabile ed oltre a passeggiare puoi navigarlo, ad esempio con un bel giro in pedalò.

Laghi di Avigliana

Il Lago Piccolo non è balneabile ed è quello con i paesaggi più naturali e selvaggi, questo giro è perfetto da fare anche in mtb, soprattutto con i bambini.

Giro dei due laghi

Partenza: Campi sportivi di Avigliana
Arrivo: Campi sportivi di Avigliana
Distanza: 8 km circa
Dislivello: 17m, percorso quasi interamente pianeggiante
Periodo: tutto l’anno. Nei weekend di bella stagione questo giro è molto frequentato, in settimana è perfetto per godersi la tranquillità dei laghi.

Il sentiero per un piccolo tratto si allontana dalle rive del lago e passa vicino alla strada carrozzabile, dove ti segnaliamo che alcuni punti sono senza marciapiede. A parte questo piccolo pezzetto il resto della camminata è davvero rigenerante: attraversi i paesaggi della palude, boschi e prati, circondato da svassi, aironi, cigni e germani reali che nuotano nelle tranquille acque dei laghiPuoi scegliere di partire da dove preferisci ma noi ti consigliamo di farlo dai campi sportivi in modo da toglierti subito all’inizio il tratto sulla strada asfaltata.

Laghi di Avigliana

Il percorso

  • Lasci l’auto ai campi sportivi di Avigliana in Piazzale Grande Torino.
  • Prosegui poi per un breve tratto in salita su via Pontetto fino ad arrivare all’ingresso del Parco Naturale dei Laghi di Avigliana.
  • Da qui la strada sempre asfaltata ma chiusa al traffico (se non agli autorizzati) scende fino a costeggiare il lago.
  • La strada che percorri è Via Monte Pirchiriano che poi diventerà via Grignetto
  • Non appena incroci Via Monginevro, dopo il piazzale Nino Costa svolti a sinistra e prosegui fino alla rotonda (questo è il tratto su strada).
  • Alla rotonda prosegui a destra su Via Pinerolo fino alla piccola sterrata che costeggia  sulla destra il Lago Piccolo e a sinistra la SP 589
  • Arrivi così all’ingresso del Lago Piccolo dove trovi il locale la Zanzara che affaccia sulla spiaggetta libera.
  • Da qui il sentiero si snoda interamente nel bosco e passa sempre sulle sponde del lago fino a riportarti alla rotonda dell’andata.
  • Ora prosegui sull’altra sponda del Lago Grande, camminando sul marciapiede fino al parcheggio posto di fronte al Ristorante Caccia Reale da dove scendi nuovamente sulle rive del lago.
  • Questo è l’ultimo tratto del tuo giro. Costeggi sempre il lago ed in alcuni tratti ci cammini proprio sopra, grazie alle passerelle a filo d’acqua. Lungo il percorso incontri molti locali che affacciano sul lago, dove puoi approfittare per un aperitivo con vista o se non sei stanco puoi anche affittare un pedalò ed esplorare il lago da un’altra prospettiva.
  • Proseguendo sul sentiero concludi l’anello e ritorni al parcheggio da cui sei partito in Piazzale Grande Torino.

 

Laghi di Avigliana

Giro del Lago Grande

Partenza: Campi sportivi di Avigliana
Arrivo: Campi sportivi di Avigliana
Distanza: circa 4,5 km circa
Dislivello 12 m,  percorso quasi interamente pianeggiante
Periodo: tutto l’anno. Nei weekend di bella stagione questo giro è molto frequentato, in settimana è perfetto per godersi la tranquillità del lago

Il percorso

  • Lasci l’auto ai campi sportivi di Avigliana in Piazzale Grande Torino.
  • Prosegui poi per un breve tratto in salita su via Pontetto fino ad arrivare all’ingresso del Parco Naturale dei Laghi di Avigliana.
  • Da qui la strada sempre asfaltata ma chiusa al traffico (se non agli autorizzati) scende fino a costeggiare il lago.
  • La strada che percorri è Via Monte Pirchiriano che poi diventerà via Grignetto
  • Non appena incroci Via Monginevro, dopo il piazzale Nino Costa svolti a sinistra e prosegui fino alla rotonda questo è il tratto su strada)
  • Ora ti trovi  sull’altra sponda del Lago Grande, cammina sul marciapiede fino al parcheggio posto di fronte al Ristorante Caccia Reale e da li scendi nuovamente sulle rive del lago.
  • Questo è l’ultimo tratto del tuo giro, costeggi sempre il lago ed in alcuni tratti ci cammini sopra, grazie alle passerelle a filo d’acqua. Incontri molti locali che affacciano sul lago dove puoi goderti un aperitivo od un pranzo con vista o perchè no, affittare un pedalò e vedere il lago da un altra prospettiva.
  • Proseguendo sul sentiero e sulle passerelle arrivi in breve al parcheggio da cui sei partito.

 

vvdsfs-44

Giro del Lago Piccolo

Partenza: Bar La Zanzara
Arrivo: Bar La Zanzara
Distanza: 3,5 km circa
Dislivello: 12m  percorso quasi interamente pianeggiante
Periodo: tutto l’anno. Nei weekend di bella stagione questo giro è molto frequentato, in settimana è perfetto per godersi la tranquillità del lago.

  • Parcheggi all’ingresso del Lago Piccolo dove trovi il locale la Zanzara che dà sulla spiaggetta libera.
  • Da qui il sentiero si snoda nel bosco e passa sempre sulle sponde fino ad un tratto in corrispondenza di borgata Garello dove si allontana leggermente dalle rive del lago per poi riavvicinarsi e percorrere il tratto sulla sponda opposta che costeggia da un lato la SP589 e dall’altro il lago.

Le spiagge dei laghi di Avigliana

Per un pic nic o una giornata di sole e relax ecco dove trovi le spiagge dei laghi; ti segnaliamo quelle libere e i locali che affacciano sul lago con spiaggia attrezzata.

vvdsfs-53

Spiagge libere:

  • Al Lago Grande, arrivi alla spiaggia libera situata nella Baia Grande accedendo dall’ingresso al parco vicino ai campi sportivi. Qui trovi una piccola spiaggetta libera, non sorvegliata. L’area è ombreggiata e sono presenti tavoli in legno.
  • Al Lago piccolo trovi la spiaggetta di fronte al locale la Zanzara oltre ad un grande prato subito dietro il locale. Anche qui ci sono tavolini in legno ed in più un’area provvista di barbecue.

Locali con spiaggia

Non solo a piedi: pedalò, kayak o barca a vela?

Il Lago grande è balneabile e qui puoi svolgere tutti i principali sport d’acqua.

Laghi di Avigliana

Il giro in pedalò è sicuramente un modo molto divertente per navigare le acque del lago altrimenti nei vari circoli nautici puoi praticare tantissimi sport come: kayak, barca a vela, sci nautico,sup e windsurf.

Ti lasciamo qui i contatti dei circoli per tutte le informazioni.

Pranzo o aperitivo in riva al lago?

Sono molti i locali nei dintorni dei laghi dove mangiare bene e con una splendida vista, qui ti segnaliamo i nostri preferiti

la zzz

 

Informazioni utili

Concludiamo lasciandoti qualche informazione che potrebbe tornarti utile

  • I cani sono ammessi in tutto il Parco. Alcuni amici a quattro zampe potrebbero non gradire il tratto con le passerelle per l’oscillazione di queste sull’acqua e la presenza di grate in alcuni punti.
  • Nei  weekend di bella stagione ci sono davvero tantissime persone che vengono per trascorrere una giornata al lago. Lungo le passerelle e in particolare al Lago Grande a volte la zona potrebbe sembrare un po’ affollata. Se puoi scegliere, venire in settimana ti permetterà di godere maggiormente della tranquillità dei laghi.
  • Non dare pane ai cigni e alle anatre,  è molto pericoloso per la loro salute.

 

Pane ai cigni (1)

 

Scrivici qui sotto la tua mail per ricevere tutte le novità dal nostro sito, a poco a poco ti facciamo scoprire le esperienze che questa meravigliosa valle ha da offrirti.

Siamo Arianna e Alessandra

Autrici del blog Visit Val di Susa.
Ci occupiamo noi stesse di tutto quello che leggerai sul sito: dalla fotografia alla scrittura degli articoli, tutte le nostre passioni le riuniamo qui dentro.